Cookie

Articolo vecchio, a breve verrà rimosso, si consiglia di effettuare una nuova ricerca tramite gli appositi form di ricerca

Un po di storia sui trasporti Autobus.

Il primo Autobus fu inventato in Inghilterra nel lontano 1827 e funzionava con il vapore. Da come si evince, la parola Autobus è formata dall’unione della parola Auto (che significava l’autovettura) con la parola Bus (dal latino “omnibus” = “per tutti”). In Italia viene solitamente chiamato Bus, ma anche pullman.

Il primo trasporto Autobus (la prima tratta ufficiale) fu inaugurata nel 1895 e collegava Siegen con Netphen ad un costo di 70 pfennig (70 centesimi di marco tedesco). Tuttavia solo negli anni 60, ci fu un vero e proprio Bum dei trasporti autobus.

Abbiamo differenti tipologie di Autobus, che variano di forma in forma a seconda della loro utilità.

Per semplificare, i trasporti Autobus vengono generalmente suddivisi in due macro-categorie:

  • Trasporto Autobus di Linea 
  • Trasporto Autobus da Turismo

I trasporti Autobus di Linea vengono a loro volta suddivisi in:

  • Autobus urbani con pianale rialzato
  • Autobus urbani con pianale ribassato (eliminazione delle barriere architettoniche)
  • Autobus interurbani o extraurbani (effettuano un servizio regionale o interregionale)
  • Autobus a due piani (parecchio utilizzati in inghilterra)
  • Autobus snodati
  • MiniBus

I trasporti Autobus da Turismo vengono invece suddivisi in:

  • Autobus standard senza toilette e senza cabina letto (per percorsi brevi)
  • Autobus da turismo di lusso (con toilette e cabina letto per l’autista)
  • Minibus per comitive o gite scolastiche
  • Autobus per VIP con attrezzatura varia (come sale di registrazione o piano bar)

Per ulteriori info potete vedere il riferimento relativo ai trasporti autobus su wikipedia.